December 19, 2018

December 18, 2018

August 27, 2018

August 24, 2018

Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

Instagram, 3 tecniche psicologiche per ottenere più like

February 28, 2018

 

Dietro ogni foto c'è un segreto. Il successo di un contenuto su Instagram dipende dalla sua qualità, ma non solo. Per ottenere un elevato tasso di engagement si possono sfruttare meccanismi psicologici che se stimolati con maestria possono portare a risultati stupefacenti. Di fronte a una foto, il nostro cervello attiva strutture che ci portano ad apprezzare o meno il contenuto. Conoscere questi meccanismi consente di avere maggiore successo su una piattaforma come Instagram, che si basa proprio sulle immagini.

 

1. Stabilire un contatto visivo

 

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Research in Personality, guardare negli occhi una persona aumenta di molto la possibilità di creare un contatto intimo e profondo. Questo si riflette anche su Instagram. Pubblicare foto in cui si mette in risalto lo sguardo rivolto all'utente aumenta il grado di attenzione e crea subito un legame

 

Questa tecnica è utilizzata molto dagli influencer. Per esempio, nella maggior parte delle sue foto su Instagram Chiara Ferragni guarda sempre in camera, cercando con gli occhi l'attenzione del potenziale utente. Una volta messi in risalto gli occhi, gli sguardi possono essere diversi a seconda del messaggio che si vuole comunicare. 

 

 

 

2. Colori: rosso per l'attenzione, blu per la competenza 

 

Dietro la psicologia dei colori c'è un'ampia letteratura scientifica. Il nostro cervello reagisce in modi diversi in base alla cromatura visualizzata dai nostri occhi. Quindi è importante scegliere i colori giusti per i veicolare il proprio messaggio. 

 

Il nostro cervello impiega circa 90 secondi per esprimere un giudizio su ciò che stiamo guardando, ma l'attivazione celebrale in risposta a un colore arriva ancora prima di un nostro giudizio razionale. Il colore rosso in natura richiama pericolo e quindi attenzione nel nostro cervello. Quando il rosso è alla nostra attenzione, automaticamente siamo portati a fermarci sul contenuto. Il rosso funziona meglio quando è accostato ad altri colori. 

 

Non è un caso invece che quando si vuole trasmettere sicurezza e competenza il colore più adatto è il blu. Ne ha fatto un esempio Facebook, che da sempre imposta tutta la sua comunicazione su questo colore. 

 

 

 3. Cercare le simmetrie 

 

Per il nostro cervello il concetto di bellezza si basa sulle simmetrie. Secondo il modo in cui è impostato il nostro cervello, delle buone simmetrie sono sinonimo di buona salute. Questo concetto si può applicare anche a Instagram. Ricercare ordine e simmetria nelle foto aiuta a focalizzare l'attenzione dell'utente e di conseguenza l'apprezzamento per il contenuto. Posizionare la figura o il prodotto da sponsorizzare al centro dell'immagine crea una naturale armonia nel nostro modo di percepire cosa stiamo guardando. 

 

Questa lezione è stata portata all'estremo dall'account @symmetricalmonsters. Quasi in automatico siamo portati a giudicare belli contenuti come questo

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square